Giocare al casino online – Tutti i casinò on line migliori

Gioca e divertirti con i casino online migliori che ci sono in italia. Vinci nei migliori siti legali aams di casinò on line con bonus

Quando si vince al casino è giusto brindare

vincite al casino

Senza passare per “fautori dell’uso dell’alcool” e, quindi, rischiando di essere tacciati di malcostume, bisogna assolutamente dire che un buon bicchiere di vino, italiano in ogni caso, è un ottimo veicolo per festeggiare una tanto agognata vincita. Anche che un bel flut di bollicine incornici una bella partita al tavolo verde è altrettanto allettante: naturalmente, senza trascendere altrimenti si perde la bellezza del momento e la gioia diventerebbe disagio. Posto tutto questo, bisogna senz’altro considerare, e constatare, che nei casinò tricolore, ma anche in quelli esteri, si sta sviluppando il consumo del vino: principalmente quando accompagna il giocatore nei pranzi o nelle cene che le case da gioco offrono con estrema eleganza ed in modo assai sofisticato, ma anche quando “le bollicine” fanno da contorno ad una partita di poker o di qualsiasi altro intrattenimento al tavolo verde.

Certamente, alla clientela del casino online dal vivo piace bere, ma piace bere bene e quasi esclusivamente, come detto, quando si cena. Ai vari bar delle sale, il consumo di vino è contenuto ed accompagna principalmente un panino, un toast od una piadina, mentre alle slot od ai tavoli ci si accompagna anche con long drink o birra, mentre i distributori nelle sale mettono a disposizione gratuitamente acqua, succhi di arancia e di ananas o caffè americano. Ma in occasione di vincite significative non può mancare qualche brindisi a base di champagne o prosecco! Questo è l’atteggiamento in generale del giocatore-tipo e delle sue “usanze”. Se poi si vuole entrare nel dettaglio del “frequentatore” del Casinò di Campione si può notare che il consumo principale viene effettuato al ristorante dove la carta dei vini propone una selezione di circa 60 etichette: quindi, una scelta non di quantità ma di assoluta qualità. I vini italiani sono presenti in misura cospicua e rappresentano le maggiori aree vinicole della Penisola.

C’è da tenere presente che tutti i casino online e il Casinò di Campione d’Italia è situato oltre confine, ragion per la quale si può rifornire, data la normativa svizzera, soltanto di vini presenti sul mercato ticinese. La scelta è diretta verso prodotti italiani di alto prestigio come lo Chardonnay, il Vermentino, il Gavi e l’Arneis per parlare di vino bianco; per quello che attiene, invece, il vino rosso sul podio sale l’Amarone ed alcuni vini sardi con grande invecchiamento. La richiesta delle bollicine viene soddisfatta con i Franciacorta, i Trento Spumante ed anche il Prosecco Riserva del Casinò. Con questo non si vuole fare un itinerario fra i vini del nostro Paese, ma solo rappresentare che sempre di più fanno da contorno al mondo del gioco e, sopratutto, “festeggiano” con il giocatore il “volere della Dea Bendata”. Tutto con la classe che contraddistingue le Case da Gioco che sempre di più hanno inserito aspetti eno-gastronomici nelle proprie location per accontentare, anche sotto questo profilo, il giocatore e farlo sentire completamente a proprio agio.

Ormai le Case da Gioco non sono soltanto sale con offerta di gioco e di blackjack gratis suddiviso anch’esso in nuovi segmenti e comparti, ma sono diventati luoghi di incontro e di socializzazione tanto da essere presi in considerazione anche dal nostro Esecutivo come location sicure e tranquille per potersi divertire e distendere e dove la legalità è super-tutelata. Come ben si saprà nei Casinò non c’è possibilità di ingresso per i minorenni… e questo è un argomento da non sottovalutare.

Previous

Next